POLENTA AI FUNGHI

POLENTA AI FUNGHI

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g. farina di mais
  • 20 g. burro
  • 400 g. funghi freschi misti
  • 4 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 cipolla non troppo grossa
  • 1 spicchio di aglio
  • olio e.v.o. 
  • sale

Mettere sul fuoco una pentola con 2 lt. scarsi di acqua e quando giungerà a bollore, salare e versare dentro il burro.

Quando il burro sarà sciolto, mescolando,  versare a pioggia la farina di mais, continuare a mescolare per evitare la formazione di grumi, abbassare un poco la fiamma per evitare che la polenta bolla troppo forte e, mescolando spesso, lasciare cuocere per 40 minuti ( o secondo le indicazioni riportate sulla confezione della farina di mais).

Intanto preparare il sugo di funghi: dopo averli puliti, sminuzzarli a pezzi irregolari.

Tritare finemente una cipolla non troppo grossa e metterla in una casseruola con l’olio d’oliva, aggiungere lo spicchio di aglio; appena la cipolla inizierà ad appassire togliere l’aglio e versare i funghi spezzettati, mescolare e lasciare cuocere finché tutta l’acqua che si sarà formata durante la cottura, sia evaporata; aggiungere la passata di pomodoro e sopra spargere un pizzico di zucchero, serve per togliere l’acidità del pomodoro; mescolare e lasciare cuocere.

Quando la polenta sarà cotta, distribuirla nei piatti e al centro distribuire il sugo di funghi, servire calda ma si sa, la polenta è buona anche quando si sarà raffreddata.



2 thoughts on “POLENTA AI FUNGHI”

  • I and also my guys have already been taking note of the good tricks on your web site and then then developed a terrible suspicion I had not expressed respect to the web blog owner for those secrets. All of the women were definitely as a consequence glad to see them and have in effect in fact been taking pleasure in these things. Thanks for actually being quite accommodating and also for obtaining some perfect ideas most people are really eager to know about. Our own honest apologies for not saying thanks to sooner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *