GALLETTO AL VINO ROSSO CON CIPOLLINE

GALLETTO AL VINO ROSSO CON CIPOLLINE

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 galletti già puliti e non troppo grossi
  • 1 L. di vino rosso
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 chiodi di garofano
  • 2 bacche di ginepro
  • 200 g. cipolline borettane 
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • sale, pepe
  • burro e olio q.b.

Acquistare i galletti già puliti e dal macellaio farli dividere a metà.

Pulire la costa di sedano e la carota poi affettare e mettere in una terrina, aggiungere lo spicchio di aglio sbucciato e lasciato intero, la cipolla sbucciata e tagliata in 4 parti, i chiodi di garofano, il ginepro e il vino rosso, mescolare e immergere i galletti in modo che siano coperti dal vino e dagli aromi, porli in frigorifero e tenerli sotto marinata per 12 ore.

Trascorso il tempo necessario, riprendere i galletti, prelevarli dalla marinata, sgocciolarli e tamponarli per togliere più liquido possibile.

In una casseruola versare 20 g. di burro e un poco di olio in una casseruola e porla sul fuoco, aggiungere le cipolline borettane spellate e i galletti.

Fare rosolare bene i galletti per 5 minuti poi salare e pepare quindi annaffiare con 200 ml. della marinata filtrata e lasciare cuocere.

Quando il vino sarà in parte evaporato aggiungere un mestolo di acqua bollente nel quale si sarà aggiunto e mescolato, il concentrato di pomodoro.

Continuare la cottura per un’ora e trenta circa, dipende dalla dimensione dei galletti.

Servirli caldi bagnati col fondo di cottura e contornati dalle cipolline.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *