COME SI FA: PASTA FRESCA ALL’UOVO

COME SI FA: PASTA FRESCA ALL’UOVO

Ingredienti:

1 uovo per ogni 100 g. di farina

Per una riuscita ottimale la farina deve essere ricca di glutine, infatti inumidendosi con le uova, diventerà più elastica.

Mettere la farina sulla spianatoia, formare, al centro, un cratere dove sgusciare le uova.

All’inizio, con una forchetta si sbattono le uova al centro del cratere poi si comincia ad integrare la farina che si trova tutt’attorno fino a integrarla tutta.

All’inizio sarà granulosa e appiccicosa ma lavorandola con le mani e impastandola diventerà liscia e omogenea; si forma un panetto e lo si ricopre con un foglio di pellicola, lo si mette in frigorifero per una mezz’ora circa prima di cominciare a tirarla col mattarello.

Quando si tira la pasta col mattarello è consigliabile infarinare ogni tanto la pasta in modo che non si attacchi al mattarello o al tagliere.

La pasta dovrà risultare liscia, dello stesso spessore da tutte le parti; prima di arrotolarla o tagliarla, farla asciugare un poco, questa operazione è da evitare se si vogliono preparare paste ripiene come cappelletti, ravioli, ecc.., anzi per queste preparazioni è bene ritagliare i quadretti di pasta e coprirli con un foglio di pellicola, scoprendoli a mano a mano che si vogliono riempire.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *